chirurgia estetica

Quando è utile ricorrere agli interventi di chirurgia estetica?

La paura di non piacere a se stessi e agli altri sembra essere stata ulteriormente ingigantita, negli ultimi tempi, dall’espansione di social network “fotografici” come Instagram. Questi ultimi infatti sembrano aver ulteriormente modificato i canoni di bellezza, mostrandoci ogni giorno uomini e donne perfetti esteticamente. A ragion di ciò, il numero di persone – in maggioranza donne – che negli ultimi anni si sono affidate ad interventi di chirurgia plastica estetica è molto cresciuto.

Ovviamente, decidere di sottoporsi ad un intervento estetico al viso o al corpo non è una scelta semplice da compiere. Numerosi sono gli aspetti da tenere in considerazione prima di prendere una decisione di questo tipo. In primo luogo, tra gli aspetti che incidono maggiormente, ci sono sicuramente i risvolti psicologici. I rischi, però, non si limitano soltanto all’impatto che l’intervento chirurgico può avere nel rapporto con se stessi e con gli altri. Per questo motivo, oggi, vogliamo definire quelli che sono i pro e contro della chirurgia estetica.

I pro e contro possono essere considerati nel caso della chirurgia plastica estetica, in un certo senso, anche come vantaggi o svantaggi del sottoporsi ad operazioni di questo tipo. Analizziamo allora insieme tutti gli aspetti positivi e negativi che affronterà chi decide di sottoporsi ad un intervento chirurgia estetica.

Vantaggi della chirurgia plastica estetica

Tra i principali pro della chirurgia estetica troviamo sicuramente quei fattori che incidono in maniera positiva sulla consapevolezza di sé e nel rapporto quotidiano con gli altri. Sottoponendoci ad un intervento di chirurgia estetica ed ottenendo i risultati sperati avremo:

  • Maggiore autostima e ci sentiremo socialmente più desiderabili dalle altre persone;
  • Saremo più felici di guardarci allo specchio e non vedere gli inestetismi che non ci piacevano o rendevano contenti;
  • Nel caso in cui l’intervento di chirurgia plastica non sia legato solamente a benefici estetici ma anche alla salute, noteremo notevoli benefici da questo punto di vista (pensiamo ad esempio ad una operazione per correggere la struttura del naso che ci consentirà di respirare meglio);
  • Infine, sentirsi meglio con se stessi ed essere felici riduce anche lo stress e la paura di non piacere.

Svantaggi della chirurgia plastica estetica

Nonostante i numerosi pro citati nel paragrafo precedente, è opportuno sottolineare che un intervento di chirurgia plastica potrebbe avere anche altrettanti svantaggi. Innanzi tutto bisogna capire che si tratta pur sempre di un intervento chirurgico e, per chi ha paura di finire “sotto ai ferri”, prendere questa decisione non è affatto facile. I contro della chirurgia estetica sono:

  • La possibilità di complicazioni durante l’intervento operatorio;
  • L’eventualità che il risultato ottenuto non rispecchi quanto desiderato;
  • La dipendenza e la credulità che tutte le imperfezioni possano essere corrette con la chirurgia;
  • Il periodo di guarigione necessario e la presenza di bende o cicatrici;
  • Il costo non certo economico per operazioni di questo tipo, soprattutto quando ci si affida ad un professionista serio è conosciuto nel settore.

Quindi, prima di sottoporsi ad un intervento di chirurgia estetica una persona dovrebbe effettivamente valutare non soltanto i benefici ma anche tutti gli eventuali rischi, cioè i pro e contro della chirurgia plastica.